iPhone 8: il lancio e tutte le novità

By | 13 Settembre 2017

Per festeggiare il decimo compleanno dell’iPhone, il colosso di Cupertino ha presentato ben tre nuovi modelli: iPhone 8, iPhone 8 plus e iPhoneX.

Il ceo di Apple Tim Cook ha mostrato ieri le caratteristiche dei nuovi prodotti: i primi due rappresentano la naturale evoluzione degli iPhone 7 e 7plus, mentre iPhoneX è il prototipo di modello che Apple ha in mente per gli smartphone futuri.

Nuovo vetro resistente all’acqua e alla polvere, ricarica wireless consentita dal retro in vetro, display retina HD e cpu ancora più veloce grazie ad A11 Bionic: ammodernamenti per il melafonino che lasciano presagire un boom di vendite.

Le dimensioni saranno quelle dei dispositivi precedenti, due formati da 4,7″ e 5,7″. Ai colori che già conosciamo si aggiunge invece il nuovo aerospace grey aluminum.

L’attenzione è però tutta concentrata su quello che sarà il fiore all’occhiello di Apple: parliamo di iPhoneX (ma si pronuncia “ten”), dotato di display da 5,8″ con una risoluzione di di 2436×1125 pixel (462 ppi). Il display OLED sarà a schermo full, per un design bezel-less, ossia senza cornici. Ciò però ha comportato l’eliminazione del tasto Home; per supplire a questa mancanza Apple ha predisposto la Function Area, ossia una parte di schermo indicata da una linea tramite cui l’utente potrà muoversi all’interno del proprio smartphone, rinnovando così il sistema di gesture.

La chicca dell’iPhone X è il Face Id, una tecnologia all’avanguardia che consente lo sblocco del telefono e i pagamenti con Apple pay tramite riconoscimento facciale. Il Face Id trova anche applicazioni ludiche, come gli ‘animoji’, cioè emoji personalizzate che vengono create dal telefono in base al video registrato dalla fotocamera. Questi dati, precisa Cook, sono elaborati direttamente nello smartphone, senza coinvolgere il cloud.

Il prezzo dell’iPhone X partirà da 1189€ , mentre l’iPhone 8 da 839€ (versioni da 64GB). In Italia sarà possibile preordinare i nuovi iPhone a partire dal 27 ottobre, mentre l’uscita ufficiale sarà il 3 novembre.

 

 

 

Lascia un commento